Presentazione candidature studenti per moduli PON

Candidature studenti per moduli PON

Il nostro Liceo ha colto le opportunità offerte dal PON - Programma Operativo Nazionale del MIUR per ampliare l'offerta formativa per le proprie studentesse ed i propri studenti presentando progetti ideati coerentemente al proprio PTOF - Piano Triennale dell'Offerta Formativa.

Questi i progetti approvati dal MIUR, con i relativi importi finanziati e la descrizione delle attività in programma, che nell’ultima riunione del Collegio Docenti si è deciso di avviare nei moduli indicati.

 

PON Competenze di base

- Un Modulo Matematica di 30 ore per 30 allievi delle classi prime e seconde “Dal reale al modello, un percorso sperimentale di matematica” - Verranno attivati percorsi algebrici e geometrici utilizzando ambienti quali Geogebra e Desmos, anche con particolare riferimento al calcolo delle probabilità, senza rinunciare alla costruzione con carta, penna e forbici. La trigonometria e gli aspetti funzionali saranno affrontati agganciandosi a problemi reali (il rimbalzo di una pallina, la triangolazione, la crescita delle popolazioni), anche aiutandosi con software semplici quali Scratch. Si privilegeranno, quindi, diverse forme di rappresentazioni, non solo iconica, ma anche sensoriale, anche utilizzando robot e microcontrollori.

- Un Modulo Scienze di 30 ore per 30 allievi delle classi prime e seconde “STEM & digitale, dalla robotica educativa ai mondi virtuali” - Saranno svolte attività finalizzate allo sviluppo di competenze base di fisica e scienze utilizzando ambienti di apprendimento quali i mondi virtuali, la robotica educativa, App ad hoc ed i BYOD, dispositivi utilizzati per condurre esperienze di cinematica, dinamica, termologia, magnetismo, microscopia, luce. Verranno utilizzati anche i mondi virtuali, ambienti tridimensionali, dove ogni utente vive i propri spazi attraverso avatar, con i quali si può interagire con il mondo stesso. Verranno realizzati poi percorsi con la piattaforma OPENSIm, con simulazioni di fisica, quindi cinematica, dinamica. Inoltre, la costruzione di prototipi robotici con approccio cognitivo sistemico abbraccia ogni aspetto del problem solving: dalla codifica del problema, alla pianificazione delle azioni operative, alla realizzazione del prodotto, alla valutazione del lavoro facendo entrare pienamente in gioco pensiero critico, problem solving, creatività, collaborazione, curiosità, iniziativa, perseveranza, flessibilità e leadership.

 

PON Potenziamento alternanza scuola lavoro

-Due Moduli Potenziamento Alternanza Scuola Lavoro di 90 ore per 15 allievi delle classi terze “Coworking” – Il coworking e i servizi all’impresa rappresentano due potenziali sbocchi professionali innovativi ma scarsamente considerati nell’ambito della formazione, anche di tipo universitario. Si tratta di settori emergenti che però oggi iniziano a ricevere considerevoli attenzioni in termini di politiche pubbliche nazionali e regionali. Per gli studenti il progetto diventa così una preziosa occasione per sperimentare metodi radicalmente innovativi di didattica e di potenziamento delle competenze trasversali legate soprattutto alle capacità di progettazione, di lavoro in gruppo e di gestione del rischio.

 

Modalità di presentazione candidature

I coordinatori delle classi interessate presenteranno le candidature degli/lle studenti/esse proposti/e inserendoli nei rispettivi moduli online cliccando sui seguenti link a cui si accede con le credenziali Office 365:

- PON Competenze di base, Modulo Matematica: https://bit.ly/2Sy6SDU

- PON Competenze di base, Modulo Scienze: https://bit.ly/2BXrIr4

- PON Potenziamento Alternanza Scuola Lavoro, Modulo Coworking: https://bit.ly/2TsBgEB

Tutte le info nella circolare 372.

 

Allegati


Pubblicata il 06 marzo 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.