Tavola rotonda sul tema della "follia"

Le interviste impossibili

Presentazione

Le interviste impossibili è il titolo di un programma radiofonico, in onda dal 1973 al 1975 (sulla seconda rete Rai), in cui uomini di cultura contemporanei (tra cui gli scrittori Umberto Eco e Italo Calvino) fingono di trovarsi a intervistare persone appartenenti a un'altra epoca, impossibili da incontrare nella realtà (ad esempio, l’Uomo di Neanderthal). L’editore Valentino Bompiani pubblicò un libro contenente una scelta delle interviste realizzate (AAVV, Le interviste impossibili, Bompiani, Milano 1975).

Questa attività didattica, progettata dalla prof.ssa Silvia Rizzo in collaborazione con il prof. Roberto Tinelli con la classe 4EA durante l'anno scolastico 2017-2018, riprende questo approccio realizzando una tavola rotonda sul tema della "follia" partendo dall'analisi e dall'indagine sui testi oggetto di approfondimento legati alla normale programmazione didattica per approdare, attraverso una didattica innovativa, ad una trasposizione per attualizzare la tematica come elemento di riflessione sulla condizione esistenziale universale dell'uomo.

Le "interviste impossibili" sono rivolte ad Erasmo da Rotterdam, Miguel De CervantesLudovico Ariosto e William Shakespeare.

 

Il video


Pubblicata il 27 gennaio 2018

Condividi