Giorno dell'Unità Nazionale Giornata delle Forze Armate

Il 4 novembre 1918 aveva termine il primo conflitto mondiale che ha segnato in modo profondo e indelebile l'inizio del '900 e ha determinato radicali mutamenti politici e sociali.

La ricorrenza è, pertanto, legata alle commemorazioni istituzionali che evocano la conclusione della Prima Guerra Mondiale, un evento significativo nella storia d'Italia che verrà ricordato come "Giorno dell'Unità Nazionale Giornata delle Forze Armate".

In questa giornata si intende celebrare, in special modo, il sacrificio di tanti giovani chiamati alle armi le cui vite vennero spezzate nell' immane tragedia della guerra. Attualmente le Forze Armate sono impegnate in azioni strategiche volte alla gestione e soluzione di situazioni di crisi interne ed esterne al territorio nazionale. L'intenso impegno nel difficile processo di difesa della sicurezza e della pace in tante tormentate regioni del pianeta è riconosciuto a livello internazionale.

La giornata del 4 novembre rappresenta l'occasione per sensibilizzare le studentesse e gli studenti sull'importanza della solidarietà, del senso di appartenenza e della dedizione propri di queste donne e uomini in divisa che vegliano sui diritti umani, aiutano i profughi, si interpongono nelle situazioni di tensione.

Su tutto il territorio nazionale, pertanto, verranno organizzate conferenze nelle scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie. Gli argomenti saranno incentrati sulle circostanze storiche e le fasi salienti della Grande Guerra, in relazione anche alle odierne missioni di pace delle Forze Armate.


Pubblicata il 03 novembre 2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.